Associazione Solidarietà
Cerca
cibus 2010 raccolta alimentare azione 5 per mille intercultura reggio paypal cibus statuto raccolta

BACHECA
MONITOR 19 POLLICI A TUBO CATODICO PER PC
offro | Lunedi 21 Febbraio 2011
STEREO PORTATILE O FISSO CON LETTORE CD
cerco | Lunedi 21 Febbraio 2011
SEDIE
cerco | Lunedi 22 Novembre 2010
TELEVISORE A COLORI
cerco | Mercoledi 20 Ottobre 2010
BICI DA UOMO
cerco | Martedi 14 Settembre 2010
NEWS&EVENTI
INAUGURAZIONE LABORATORIO SAN MARTINO - Lunedi 4 Ottobre 2010
INAUGURAZIONE LABORATORIO SAN MARTINO Sabato 2 ottobre alle ore 16.00, alla presenza del sindaco Pietro Vignali, del vescovo di Parma monsignor Enrico Solmi, dei Presidenti di Quartiere San Leonardo e Cortile San Martino, è stato inaugurato il Laboratorio Famiglia San Martino, pensato come un luogo per grandi e piccoli in cui far crescere amicizia, solidarietà, reciprocità e benessere. Il progetto, fortemente voluto dall'Agenzia per la Famiglia del Comune di Parma e dalla Consulta Comunale delle Associazioni familiari, con la collaborazione del Forum Nazionale delle Associazioni familiari e del Centro di Servizi per il Volontariato Forum Solidarietà, vuole essere un punto di riferimento per chi desidera condividere idee, pensieri, interessi, risorse al fine di costruire azioni e attività solidali con quanti vorranno essere protagonisti della propria vita e del bene comune nella propria città.
Prima del taglio del nastro Cecilia Maria Greci, delegata del Sindaco all'Agenzia per la Famiglia, ha presentato il progetto, specificando che questo percorso è già sperimentato con successo in altri due quartieri cittadini, Oltretorrente e San Lazzaro, e l'obiettivo è di creare una rete di laboratori nella città. È seguito il saluto del Vescovo e del Sindaco che hanno ribadito l'importanza di questo luogo nel quadro di una città che vuole puntare sulla centralità del ruolo della famiglia.

Per raccontare meglio la mission del Laboratorio Famiglia San Martino e le proposte di attività che inizieranno, sono poi intervenuti Giampaolo Ferretti, a nome dell'Associazione Solidarietà e Giuseppe Ricci, del Movimento Famiglie Nuove, le due associazioni che coordinano il Laboratorio. Tra le diverse iniziative in programma: atelier di creatività, con la costruzione di pupazzi e la lettura di favole interculturali, incontri sui temi della genitorialità, della scuola e dell'educazione. Ed ancora, «Facciamo i compiti insieme», dedicata naturalmente ai bambini, cineforum e visite guidate alla scoperta delle bellezze artistiche della città.

Valore aggiunto di questa esperienza è il fatto che il Laboratorio Famiglia San Martino nasce nel contesto di "Emporio dire, fare, creare": un market gratuito di beni di prima necessità sorto per contrastare le nuove povertà, che si rivolge alle famiglie e alle persone di Parma e provincia che affrontano difficoltà economiche, ma non solo. Il Laboratorio Famiglia è, con le sue associazioni, tra i promotori dell'Emporio e partecipa al servizio di accoglienza, orientamento e assistenza che in esso si sviluppa.

La giornata inaugurale è poi proseguita con atelier di creatività, attività di Giocoleria e merenda insieme. I numerosi cittadini intervenuti hanno così potuto, in poco tempo, scoprire che il Laboratorio Famiglia San Martino è uno spazio in cui, attraverso l'accoglienza, l'ascolto e la valorizzazione delle persone, si sollecita la partecipazione e il dialogo, preziose risorse per un lavoro comune.


Laboratorio Famiglia San Martino 
Strada Traversante S. Leonardo, 13/A, tel. 3201968222;
e-mail: labfamsanmartino@solidarietaonlus.org
Coordinatrice: Anna Giangrandi; animatore: Andrea Monica
Gallery
Il Sindaco Vignali, il Vescovo Mons. Solmi, Cecilia Greci Agenzia per la Gamiglia
Il Sindaco Vignali, il Vescovo Mons. Solmi, Cecilia Greci Agenzia per la Gamiglia
CECILIA MARIA GRECI
CECILIA MARIA GRECI
ANNA GIANGRANDI
ANNA GIANGRANDI



Il sito web di Associazione SolidarietÓ non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto