Associazione Solidarietà
Cerca
azione cibus 5 per mille intercultura raccolta raccolta alimentare statuto reggio paypal cibus 2010

BACHECA
MONITOR 19 POLLICI A TUBO CATODICO PER PC
offro | Lunedi 21 Febbraio 2011
STEREO PORTATILE O FISSO CON LETTORE CD
cerco | Lunedi 21 Febbraio 2011
SEDIE
cerco | Lunedi 22 Novembre 2010
TELEVISORE A COLORI
cerco | Mercoledi 20 Ottobre 2010
BICI DA UOMO
cerco | Martedi 14 Settembre 2010
NEWS&EVENTI
Convenzione Pedemontana: primi risultati - Venerdi 1 Ottobre 2010
Convenzione Pedemontana: primi risultati  Presentati i primi risultati della convenzione tra Azione Solidale e l'azienda Pedemontana Sociale
"Non avremmo mai pensato, così esordisce Paolo Bianchi membro dell'assemblea dei soci dell'azienda Pedemontana sociale, qualche anno fa di dover gestire una emergenza alimentare come quella che oggi stiamo assistendo a causa della persistente crisi economica che ha pesantemente colpito anche la nostra regione".
Grazie alla convenzione in atto con Azione Solidale, infatti, l'azienda consortile Pedemontana sociale, che raggruppa i comuni di Collecchio, Traversetolo, Felino, Sala Baganza e Montechiarugolo è  in prima linea nella battaglia per aiutare concretamente le famiglie colpite dalla crisi economica.
Il progetto, nato da un'idea di Stefania Pelosio, assistente sociale dell'azienda pedemontana, consiste nella preparazione di pacchi alimentari per famiglie bisognose individuate dai servizi sociali del territorio.
A tutt'oggi sono circa 82 le famiglie che hanno utilizzato il servizio per un totale di 292 persone.

«La povertà non si fa pubblicità, esiste e la crisi ha provveduto a metterla in evidenza- ha spiegato il presidente di Azione Solidale Giampaolo Ferretti- in 7 mesi per la pedemontana abbiamo distribuito 9.000 kg di prodotti in pacchi preparati in modo diverso per ogni famiglia, su segnalazione degli assistenti sociali».

«Dai dati raccolti - ha inoltre specificato Adriano Temporini, direttore generale di Pedemontana Sociale - risulta che in pedemontana ci siano più di 2000 persone in situazione non lavorativa ed è un dato in aumento".

Uno sforzo importante, dunque, «che è andato in porto grazie a comuni e privati del territorio oltre a tutte le associazioni di volontariato" come ha ricordato Rosella Capretti, referente aziendale di progetto che ha preannunciato anche altre iniziative volte ad educare le persone ad un consumo intelligente.
Gallery
Rossella Capretti - Referente progetto Azienda Pedemontana
Rossella Capretti - Referente progetto Azienda Pedemontana
Adriano Temporini - Direttore Pedemontana
Adriano Temporini - Direttore Pedemontana



Il sito web di Associazione SolidarietÓ non utilizza cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie strettamente necessari per la navigazione delle pagine e di terze parti legati alla presenza dei "social plugin". Per saperne di più Accetto